Spaccalegna a Scoppio: I Migliori in Commercio

Lo spaccalegna a scoppio è un modello particolare tra tutti i tipi di taglialegna in commercio. La sua struttura offre una serie di vantaggi e qualche svantaggio, dovuto alla sua pesantezza e al costo elevato. Tra i primi però non mancano la perfetta precisione di taglio e la possibilità di tagliare un elevato quantitativo di legna in poco tempo.

Migliori spaccalegna a scoppio

Descrizione
Spaccalegna Verticale 10 Ton motore a scoppio
SPACCALEGNA CON MOTORE ELETTRICO LS-10 E - MOTORE A...
Ribiland PREHLS10T/VTH Spaccalegna a Scoppio 10...
SPACCALECNA DOCMA 7,2 TN MOTORE A SCOPPIO 6,5 HP SVG750...
Immagine
Spaccalegna Verticale 10 Ton motore a scoppio
SPACCALEGNA CON MOTORE ELETTRICO LS-10 E - MOTORE A...
Ribiland PREHLS10T/VTH Spaccalegna a Scoppio 10...
SPACCALECNA DOCMA 7,2 TN MOTORE A SCOPPIO 6,5 HP SVG750...
Prezzo
645,00 EUR
Prezzo non disponibile
1.349,00 EUR
Prezzo non disponibile
Spedito con prime
-
-
-
-
Descrizione
Spaccalegna Verticale 10 Ton motore a scoppio
Immagine
Spaccalegna Verticale 10 Ton motore a scoppio
Prezzo
645,00 EUR
Spedito con prime
-
Descrizione
SPACCALEGNA CON MOTORE ELETTRICO LS-10 E - MOTORE A...
Immagine
SPACCALEGNA CON MOTORE ELETTRICO LS-10 E - MOTORE A...
Prezzo
Prezzo non disponibile
Spedito con prime
-
Descrizione
Ribiland PREHLS10T/VTH Spaccalegna a Scoppio 10...
Immagine
Ribiland PREHLS10T/VTH Spaccalegna a Scoppio 10...
Prezzo
1.349,00 EUR
Spedito con prime
-
Descrizione
SPACCALECNA DOCMA 7,2 TN MOTORE A SCOPPIO 6,5 HP SVG750...
Immagine
SPACCALECNA DOCMA 7,2 TN MOTORE A SCOPPIO 6,5 HP SVG750...
Prezzo
Prezzo non disponibile
Spedito con prime
-

Spaccalegna a scoppio verticale 10Ton

Questo modello è particolarmente utile ed efficiente, il suo prezzo è più elevato rispetto agli altri modelli ma sono soldi spesi bene che non rimpiangerete una volta che avete utilizzato questo attrezzo. Nonostante la cifra elevata, questo spaccalegna è in grado di garantire una precisione di tipo professionale e la sua spinta è di ben 10 tonnellate.

Spaccalegna a scoppio LS-10

Questo spaccalegna a scoppio è molto particolare perché ha sia il motore a scoppio, sia quello elettrico. La sua particolarità consiste proprio nel far coincidere due tipologie di spaccalegna diversi. La sua potenza di spinta è di ben 10 tonnellate e questo dato gli permette di rompere un quantitativo di legname molto ingente e in poco tempo. Il motore è sempre a 4 tempi, come quello degli altri modelli già citati e viene alimentato a benzina. Altra caratteristica molto importante è la capacità di taglio, che è di 540-1320. Il suo peso invece risulta essere di 175 kg e le sue dimensioni sono di 560x1080x1030.

Spaccalegna a scoppio Ribiland PREHLS10T/VTH

Questo modello è disponibile in diverse tonalità di colore. Se quest’ultima caratteristica è poco importante, non si possono ignorare le altre, come la sua potenza, che raggiunge addirittura i 4800 W, e le sue funzioni. Importante anche il fatto che questo spaccalegna a scoppio possiede un supporto regolabile ed un motore a 4 tempi di tipo monocilindrico. Il tipo rientra nella categoria degli spaccalegna verticali e raggiunge una forza pressante di 6,5 HP. La sua forza massima è di ben 10 tonnellate e deve essere alimentato da benzina. Precisamente, il serbatoio può contenere un massimo di 3,60 litri.

Questo modello è in grado di tagliare dei tronchi che hanno un diametro variabile tra i 70 mm ed i 400 mm. Per quanto riguarda il supporto, la sua altezza è di 620 mm e ha una base di 1350 mm.

Date le sue caratteristiche, questo spaccalegna a scoppio è stato considerato come uno tra i migliori dagli stessi utenti che lo hanno acquistato e provato.

Ribiland PREHLS10T/VTH Spaccalegna a Scoppio 10...
  • Supporto regolabile
  • Spaccalegna a scoppio

Spaccalegna a scoppio Docma SVG750

Questo modello di spaccalegna a scoppio risulta essere più economico rispetto a tutti gli altri modelli. Per quanto riguarda le sue caratteristiche, come si può leggere anche dalla sua denominazione, ha una potenza di ben 6,5 HP, e in più è ottimo per poter tagliare più di 50 quintali di legna. La massima lunghezza che il piano di appoggio è in grado di supportare sono tronchi di più di un metro.

I clienti che lo hanno già ordinato online e acquistato hanno lasciato diverse recensioni su diversi siti Internet. Tramite queste hanno dichiarato di essere rimasti particolarmente soddisfatti dei risultati ottenuti grazie all’utilizzo di questo spaccalegna a scoppio.

 

Caratteristiche degli spaccalegna a scoppio

Nonostante venga chiamato comunemente “spaccalegna a scoppio”, in realtà la sua denominazione completa sarebbe “spaccalegna con motore a scoppio”. Esistono tanti tipi di taglialegna in commercio e questa tipologia viene ritenuta essere la più utile da numerose persone. Grazie al fatto che la potenza deriva da un motore a scoppio, non si avrà l’obbligo di dover per forza lavorare vicino ad una sorgente di corrente elettrica e si eviterà anche di dover prendere eventuali prolunghe per far arrivare il filo della corrente alla presa: tutto questo non ci sarà, perché non si parla di un modello elettrico, ma del suo esatto contrario.

Non sarà neanche presente alcun tipo di macchina agricola che dovrà fare da traino per poter usare questo strumento: niente trattori, niente escavatori. Insomma, uno dei vantaggi più convenienti secondo i consumatori di questa tipologia di spaccalegna, è proprio quello di non aver bisogno di alcuna sorgente di alimentazione per poter essere acceso e adoperato. Di conseguenza, questo fattore permette di tagliare la legna in modo autonomo, senza neanche preoccuparsi di fare attenzione alle norme di sicurezza da seguire nel caso di un modello elettrico.

Di solito, il motore a scoppio che alimenta il suo meccanismo è di tipologia a 4 tempi e quindi viene alimentato a benzina e non a miscela.

Poiché spesso è dotato di una pompa di tipo idraulico, viene anche chiamato “spaccalegna idraulico a scoppio”. Questa importante componente varia a seconda del tipo di modello da realizzare e in base alla funzione che avrà: le dimensioni della pompa, la tipologia, l’attacco ecc…cambia se si parla di un modello che ha come fine quello di essere utilizzato in ambito familiare, oppure se viene adoperato da un esperto, da un professionista. Va sottolineato però che spesso i modelli idraulici con motore a scoppio, sono studiati per essere perfetti sia per essere utilizzati sia all’interno dell’ambito domestico, sia nella seconda situazione.

Un’altra caratteristica generale che appartiene a tutti gli spaccalegna a scoppio è che i sistemi che lo alimentano sono di due tipi. Uno è un elemento chiamato “cuneo” e ha il compito di premere sul tronco su cui va effettuato il taglio. Il secondo tipo di alimentazione invece dovrà essere quello che dà l’avvio al cuneo. Di solito, è proprio la pompa idraulica a dare questo avvio. In alternativa, anziché di tipo idraulico, la pompa potrebbe essere di tipo oleodinamico.

Tipi di spaccalegna a scoppio

I taglialegna con motore a scoppio possono essere divisi in due tipologie principali: quelli di tipo verticale e quelli di tipo orizzontale. In realtà esiste anche un modello molto particolare, che prevede la possibilità di essere sia verticale che orizzontale.

In quest’ultimo caso, lo spaccalegna dovrà per forza prevedere la presenza di un asse in grado di ruotare su se stesso, così da assumere la posizione o verticale o orizzontale. Inoltre, se si acquista tale modello, il taglio del ciocco di legno sarà anche più facile da poter effettuare, perché lo spaccalegna sarà in grado di renderne più semplice il posizionamento prima del taglio. In poche parole, non ci sarà bisogno di sollevare il tronco da tagliare.
Per quanto riguarda le prime due tipologie nominate invece, queste si differenziano soprattutto per l’estensione:

Spaccalegna verticale con motore a scoppio

Uno spaccalegna a scoppio di tipo verticale è molto più grande rispetto al modello orizzontale. Per questo motivo, il primo viene consigliato soprattutto nel caso se ne debba fare un uso di tipo professionale e nel caso si sia già molto esperti nell’utilizzo di questo modello di spaccalegna. Insomma, è adatto soprattutto per essere maneggiato da esperti date le grandi dimensioni. Proprio grazie a queste però, le sue funzioni raggiungono livelli quasi perfetti. Il taglio che si riuscirà ad effettuare infatti, sarà preciso, secco e non si dovrà faticare per realizzarlo. Inoltre la potenza del tipo verticale sarà di gran lunga maggiore rispetto a quello orizzontale.

Spaccalegna orizzontale con motore a scoppio

Di contro, l’orizzontale è esattamente il contrario di quello precedentemente descritto: si presenta infatti con dimensioni più piccole, con una potenza minore e adibito soprattutto ad un uso familiare e domestico. Spesso, anche la durata del ciclo di taglio, cioè la velocità con cui si effettua il taglio, dura anche di più rispetto agli altri modelli. Questo è uno svantaggio perché per acquistare un ottimo spaccalegna, si dovrebbe controllare che tale misura sia il meno elevata possibile e inferiore possibilmente ai 15 secondi.

Il modello orizzontale inoltre è particolarmente indicato anche per un uso saltuario. Esiste però un suo vantaggio: gli spaccalegna a scoppio di questo tipo sono facilmente trasportabili, cosa che non si può affermare per quelli verticali, che hanno invece bisogno di un trattore per essere trasportati. Inoltre questi ultimi richiedono anche che per essere inseriti sulla macchina agricola, venga chiesto l’aiuto di più persone, e stessa cosa per scaricarli dal trattore.

Altre tipologie

Oltre ai modelli verticali, orizzontali o che comprendono entrambe le posizioni, esistono anche spaccalegna a scoppio non considerati tali. Con queste parole si intende indicare quelle tipologie che vanno alimentati grazie ad un motore di un trattore o di un’altra macchina agricola, e quindi vengono alimentati da un motore esterno. Sarà quest’ultimo ad azionare la pompa idraulica o quella oleodinamica.

Va sottolineato che modelli tali, non sono acquistabili per uso familiare, ma piuttosto per un uso industriale, soprattutto nel caso si svolga la professore di taglialegna e si debbano tagliare quantitativi realmente ingenti.

Nel caso di modelli del genere, si devono considerare alcuni svantaggi. Uno è quello che spaccalegna a scoppio di questo tipo presentano un peso elevato: si pensi che il peso minore è di una ventina di tonnellate circa. Oltre allo svantaggio di essere molto pesanti, anche il loro costo non è molto accessibile: il minore parte dalle 1400 euro fino a salire, per i modelli migliori.

Come usare uno spaccalegna a scoppio

Anche per lo spaccalegna a scoppio, così come per gli altri tipi di taglialegna, esistono i pulsanti appositi per l’accensione. Prima di utilizzarlo però, è bene sempre leggere il libretto di istruzioni. Questo è consigliato anche se si fa parte della categoria dei professionisti. Quando non si è terminato il taglio dei vari tronchi, è bene ricordare di dover spegnere l’oggetto, oppure si rischia di farlo surriscaldare e di far venire meno alcune norme di sicurezza. Altre accortezze da seguire sono quelle di non lasciare mai lo spaccalegna a scoppio in ambienti con temperature troppo elevate oppure troppo basse, o rischia di danneggiarsi. Questo vale anche per tutti gli atri tipi di spaccalegna.

Un caso in cui lo spaccalegna a scoppio non va mai acceso e utilizzato, è quello in cui il tempo sia troppo umido o se piove.

Spesso, all’interno delle scatole degli spaccalegna a scoppio professionali, sono presenti alcuni elementi utili per la protezione in modo da operare in totale sicurezza: caschi, mascherine, guanti appositi. Se questi dovessero essere assenti, è bene acquistarli lo stesso ed utilizzarli durante l’operazione di taglio.

Lo spaccalegna a scoppio tende a bloccarsi in alcune situazioni particolari, come quando sono presenti chiodi sul tronco di legno da tagliare. È bene quindi usarlo senza essere distratti e se ci si accorge che nel ciocco è presente un pezzo di ferro, bisogna estrarlo immediatamente e solo dopo si potrà continuare ad utilizzare lo spaccalegna.

Per poter utilizzare al meglio quest’oggetto inoltre, la parte che deve essere tagliata deve essere posizionata in modo perpendicolare rispetto al cuneo, e mai in altre posizioni.

Nel caso il motore a scoppio non riuscisse ad effettuare il taglio di un ciocco e l’operazione di stallo durasse più di 5 secondi, allora si deve spegnere lo spaccalegna, perché significa che la potenza del suo alimentatore non è corretta per quel tipo di taglio e si rischierebbe di danneggiare gravemente il motore.

 

Spaccalegna a scoppio o elettrico?

Le differenze tra uno spaccalegna a scoppio e uno elettrico sono svariate, anche se i due modelli tendono ad essere confusi.

Il primo ha una potenza senza dubbio superiore a quella del secondo. Se si considera uno spaccalegna a scoppio di 6-8 HP infatti, questo potrà avere una forza pressante pari ad una decina di tonnellate circa. Il contro è che tale tipo di motore non sarà affatto silenzioso, cosa che invece può offrire il modello con motore elettrico. In quest’ultimo caso però va anche sottolineato che l’alimentazione è sempre dipendente dalla corrente elettrica e quindi uno spaccalegna simile non potrà essere utilizzato in ogni luogo, come invece accade per il tipo a scoppio.

Forse un elemento poco conveniente rispetto ad un taglialegna con motore elettrico, è che quello a scoppio ha bisogno di maggiore manutenzione, anche se questa non prevede particolari azioni da dover eseguire.

 

Quanto costa uno spaccalegna a scoppio?

Uno degli svantaggi riguardanti lo spaccalegna a scoppio è proprio il suo costo: considerando che di solito questo modello è di tipo professionale e ha potenze molto elevate, il suo prezzo è elevato e parte dagli 800 euro in su. Per i modelli più sofisticati arriva anche a costare quasi 3000 euro.

Per capire quale spaccalegna a scoppio è più conveniente però, si consiglia di non andare a vedere il prezzo di cartellino, ma le sue funzioni. Queste infatti, devono essere adatte alle proprie esigenze. Se la propria professione di spaccalegna necessita di un taglialegna più potente, allora si dovrà acquistarne uno dal prezzo elevato, in modo che abbia tutte le funzioni necessarie per realizzare un ottimo taglio e anche in breve tempo.

Cosa ne pensano i lettori:
[Total: 2 Average: 5]

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy.